Da Gennaio 2017 S&T Laser entra nel mondo dell’Additive Manufacturing con l’acquisto dell’Impianto professionale Sisma Mysint100.

Questa macchina è una stampante 3D al laser che utilizza la tecnologia Laser Metal Fusion un processo di manifattura additiva che dato un file come sorgente di informazioni digitali (ad esempio un file .stl) realizza oggetti metallici tridimensionali fondendo sottilissimi strati di polvere di vari metalli.
I metalli impiegati sono attualmente acciaio maraging, acciaio inox 316L, inconel 718, titanio e bronzo.

La differenza principale tra l’additive manufacturing e le tradizionali tecnologie sottrattive è che queste ultime, per realizzare un pezzo tridimensionale utilizzano postazioni come fresatrici e torni partendo da un blocco pieno e sottraendo il materiale in eccesso; quelle additive, utilizzate ad esempio dalla Sisma Mysint100, realizzano l’oggetto strato dopo strato nelle sue geometrie interne più complesse, spesso impossibili da realizzare con la tecnologia sottrattiva.
In fase di progettazione CAD l’operatore deve prevedere l’inserimento di supporti all’interno del file d’origine, che la macchina creerà insieme al pezzo stesso per permetterne la stabilità durante la stampa 3D. Questi ultimi dovranno essere poi rimossi al termine della lavorazione e il leggero testimone nella zona di attacco può essere facilmente eliminato con un semplice utensile quale ad esempio una lima.

Con l’introduzione di questa tecnologia, S&T Laser può rivolgersi ad un ventaglio di clientela molto più ampio che necessita periodicamente una prototipazione rapida e a basso costo.
I settori di applicazione principali della stampa 3D sono tutti quelli in cui vi è necessità di avere una campionatura o prototipazione limitata a pochi esemplari se non addirittura ad un solo pezzo da realizzare in tempi brevissimi. Ad oggi la realizzazione di un campione per il suo studio ed industrializzazione prevede l’impiego di diverse tecnologie (fresatura, tonitura, elettroerosione) nonché un esborso economico/tempistico elevato a causa dei numerosi attrezzaggi macchina, dei tempi di lavorazione senza contare i casi in cui questi prototipi non sono nemmeno realizzabili con esse.
La nostra azienda è in grado invece di fornire un prototipo funzionale in tempi brevi e a costi molto competitivi.

La nostra esperienza si affaccia ai seguenti settori:

  • Gioielleria (Prototipi e piccole produzioni)
  • Meccanico (Assemblaggio,tasselli per stampi pilota o monocavità)
  • Hobbystico (particolari di ricambio non più in commercio)

Questo altro grande passo di S&T Laser quindi per rispondere alle sempre più esigenti richieste del mercato ed essere più vicino a propri clienti.

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?